PROFESSIONE ORCHESTRA
PERFEZIONAMENTO PER FUTURI PROFESSORI D’ORCHESTRA

settembre 2018 – giugno 2019, Torino e Pinerolo

 

un progetto di

Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI – Accademia di Musica di Pinerolo

 

A lezione di strumento con le prime parti dell’Orchestra Sinfonica RAI

Lezioni di musica da camera in Accademia con docenti di chiara fama

Partecipazione alle prove dell’Orchestra all’Auditorium RAI

Borse di studio per gli studenti più meritevoli

 

Sono 70 i musicisti ammessi alla seconda edizione di Professione Orchestra, il percorso formativo professionalizzante dedicato ai futuri professori d’orchestra nato dalla partnership tra l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, da sempre attiva nella diffusione del grande repertorio sinfonico e delle pagine d’avanguardia storica e contemporanea, e l’Accademia di Musica di Pinerolo, istituzione di perfezionamento musicale con un focus anche sulla musica da camera e il repertorio orchestrale.

Saper affrontare passi e soli del repertorio, affinare la propria flessibilità nell’esecuzione musicale, saper modulare il proprio contributo rispetto alle richieste dei diversi direttori musicali piuttosto che dei singoli referenti delle file, sono solo alcune delle competenze necessarie al professore d’orchestra. Su queste si focalizza il percorso proposto, completando la formazione accademica dei giovani musicisti under 30 grazie a un vero e proprio training on the job (affiancamento alle prove d’orchestra di produzioni della Stagione Rai 2018/2019) e a lezioni in aula, sia di strumento con le prime parti dell’Orchestra Sinfonica RAI che di musica da camera presso l’Accademia di musica di Pinerolo con Andrea Lucchesini e Lukas Hagen, docenti di fama internazionale.

Il progetto è realizzato con il sostegno di Compagnia di San Paolo.

 

CALENDARIO:

 

>> PARTE I – 24 settembre – 6 ottobre 2018

Due workshop, ciascuno della durata di 6 giorni (24/29 settembre e 1/6 ottobre) presso il Centro di Produzione e l’Auditorium Rai. Si prevede la partecipazione ad ogni workshop di massimo 48 allievi e 8 docenti.

Ogni workshop sarà articolato come segue:

  • una lezione di strumento frontale quotidiana;
  • lezioni a sezione con programma da definire;
  • tecnica Alexander con Paolo Olivieri*;
  • una prova conclusiva in forma di simulazione di un’audizione per concorso in orchestra.

*La Tecnica Alexander è un metodo di rieducazione psico-fisico che aiuta a divenire più consapevoli dell’equilibrio, della postura e delle attività motorie nella vita quotidiana. Permettendo di rilasciare le tensioni muscolari inutili che inconsciamente sono diventate parte del modo abituale di muoversi. La Tecnica Alexander rende più sensibile la percezione sensoriale dell’individuo ottimizzando la distribuzione delle tensioni muscolari corporee e si apprende tramite una serie di lezioni durante le quali l’insegnante con leggeri tocchi e semplici movimenti (uniti ad alcune istruzioni verbali) incoraggia l’allievo ad esplorare e scoprire un modo più efficace e sostenibile di utilizzare mente e corpo. Vista la sua efficacia nell’ottimizzazione del funzionamento corporeo e la sua capacità di prevenire lesioni dovute a cattive abitudini la Tecnica Alexander viene insegnata da decenni nelle scuole più prestigiose di musica e di recitazione nel mondo, fra le quali spiccano la Royal Academy of Music e il Royal College of Music di Londra e la Juilliard School di New York.

Violino Roberto RANFALDI   scarica il programma di studio
Viola Ula Ulijona ZEBRIUNAITE scarica il programma di studio
Violoncello Pierpaolo TOSO scarica il programma di studio
Flauto Alberto BARLETTA scarica il programma di studio
Oboe Francesco POMARICO scarica il programma di studio
Clarinetto Luca MILANI scarica il programma di studio
Tromba Marco BRAITO scarica il programma di studio
Trombone Diego DI MARIO scarica il programma di studio
Timpani Claudio ROMANO e Biagio ZOLI scarica il programma di studio
Arpa Margherita BASSANI scarica il programma di studio

Strutture convenzionate: Mensa Rai e Sermig

 

>> PARTE II – ottobre 2018 – giugno 2019

I migliori allievi dei 2 workshop (massimo 8), saranno selezionati dal Comitato artistico – composto da Direttore Artistico Rai, Direttore Artistico Accademia di Musica, un Docente dell’Accademia, due Prime Parti della Rai – per la partecipazione a un corso annuale completamente gratuito e coperto da borsa di studio che prevede:

  • una lezione (2 ore) di strumento al mese per 4 mesi con un Docente Prima Parte Rai;
  • l’affiancamento alle prove d’orchestra di 4 produzioni della Stagione Rai 2018/2019;
  • 4 incontri di musica da camera in AdM con i Docenti Andrea Lucchesini e Lukas Hagen.
Violino Alessandro MILANI scarica il programma di studio
Viola Luca RANIERI scarica il programma di studio
Violoncello Massimo MACRÌ  scarica il programma di studio
Flauto Dante MILOZZI scarica il programma di studio
Oboe Carlo ROMANO scarica il programma di studio
Clarinetto Enrico Maria BARONI scarica il programma di studio
Fagotto Andrea CORSI scarica il programma di studio
Tromba Roberto ROSSI scarica il programma di studio

ELENCO AMMESSI >>

VINCITORI BORSE DI STUDIO 2018/2019 >>

Condividi progetto
Corsi e masterclass
Chi siamo
Seguici su