Antonia De Pasquale
Biografia

Antonia De Pasquale si è diplomata a 18 anni con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli sotto la guida del M° Roberto De Leonardis e attualmente frequenta il biennio accademico di secondo livello con la Prof.ssa Stefania Santangelo presso lo stesso Conservatorio. Frequenta i corsi di Perfezionamento pianistico presso l’Accademia di Musica di Pinerolo con i Maestri Filippo Gamba e Mariangela Vacatello. Alla sua formazione hanno contribuito Maestri quali Pierluigi Camicia, Oscar Martin, Ralf Nattkemper.
Primo premio e Primo Premio assoluto in oltre 30 Concorsi nazionali ed internazionali pianistici, nel 2021 è finalista alla XVesima Edizione del Premio Nazionale delle Arti – Sezione Pianoforte. È selezionata ed invitata dalla giuria del VCMA International Classical Music Autumn 2022 Competition, si esibisce presso la Konzerthaus di Vienna e risulta vincitrice del Secondo Premio. Nel 2022 è la vincitrice assoluta del Concorso “International Music Competition C.I.R.C.E. Salina 2022”, Vincitrice Premio della Giuria e del Premio del Pubblico. Vince il Primo Premio assoluto con Premio in denaro all’ItaloAmericano Music Contest, il Gold Prize e il Premio Speciale “Fantastic Technique” al London Young Musician 2022-23 Season 2, il First Prize all’International BTHVN Wien Competition 2022, vince il Grand Prix con Premio in denaro al Glory International Piano Competition e il Primo Premio assoluto ex-aequo con Premio in denaro al Primo Concorso pianistico internazionale “Villa Scacciapensieri” di Siena. Nel 2021 vince il Primo Premio assoluto al 17° Concorso di Esecuzione Pianistica “Città di Bucchianico”, nel 2019 il Primo Premio assoluto e Premio Speciale Paola Bruni al Premio Terenzio di Cerignola.
Antonia ha eseguito diversi Concerti come solista con l’orchestra, tra i quali recentemente il Concerto n. 2 op. 21 di F. Chopin.
Parallelamente alla carriera pianistica coltiva gli studi umanistici: a febbraio 2021 si è infatti laureata in Lingue e culture per la mediazione internazionale – inglese, tedesco e russo presso l’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari, discutendo una tesi in Lingua e Traduzione Tedesca “Il suono del muro. Il ruolo della Musica nelle due Germanie”.

Segue i corsi di
Condividi studente
Corsi e Masterclass
I nostri concerti
Seguici su