4 concerti gratuiti in alta quota su Le strade dei forti

Musica in alta quota, ma non solo.

Questa la promessa dei quattro concerti gratuiti curati dall’Accademia di Musica di Pinerolo - dopo Intimità e ispirazione e la Maratona musicale dedicata alla musica francese - nell’ambito di Le Strade dei Forti, un progetto che punta a valorizzare alcuni dei più affascinanti ed emblematici luoghi delle valli pinerolesi, rileggendoli secondo una nuova prospettiva fatta di arte, musica e cultura.

le strade dei forti

MUSICA CLASSICA IN MINIERA | INFO >>

Il primo appuntamento fuori città è sabato 9 luglio alle 20.30 presso l’Ecomuseo delle Miniere e della Val Germanasca di Prali. Accompagnato dal trenino proprio nel cuore della Miniera Paola, il pubblico è accolto dall’Ensemble Pentafiati che, con lo stile fresco e accattivante che lo contraddistingue, propone musiche di Denes Agay, Maurice Ravel, Johann Sebastian Bach, Claude Debussy e Edvard Grieg. 

PASSEGGIATA PARLANTE CON MARCHING BAND | INFO >>

Il giorno dopo, domenica 10 luglio, si cammina insieme da Fenestrelle fino al Forte Mutin e ritorno, accompagnati dalle sonorità coinvolgenti e dagli arrangiamenti originali della marching band Bandakadabra, in un continuo dialogo con il pubblico consigliatissimo per le famiglie, nel pieno stile street band. Dopo l’esperienza di questa surreale pocket orchestra capace di affrontare qualsiasi linguaggio musicale con la sua travolgente verve comico-teatrale, camminare in montagna non sarà più la stessa cosa.

INCONTRO DI LIBRI E MUSICA AL FORTE | INFO >>

Per gli amanti di libri e musica l’appuntamento da non perdere è sabato 23 luglio al Forte di Fenestrelle. Dopo un'introduzione musicale e una presentazione, insieme agli autori, di Cammin di nostra vita di Joram Gabbio e di Lo Scisma emerso di Francesco Antonioli e Laura Verrano, a cura del Festival letterario di libri e musica Scritto Misto, l’Accademia di Musica propone il concerto del pianista Daniele Fasani. In programma, brani di tre compositori che hanno rivoluzionato il repertorio pianistico contemporaneo: Frederic Rzewski, John Cage, Salvatore Sciarrino. 

PASSEGGIATA PARLANTE CON CONCERTO AD ALTA QUOTA | INFO >>

L’ultimo appuntamento è sabato 30 luglio alle 15:00 con il concerto alla Conca dei 13 laghi di Prali che conclude la Passeggiata parlante iniziata in mattinata dal Museo Valdese di Prali. Protagonista è il Coro La Rupe che in settant’anni di attività ha ottenuto molti riconoscimenti in contesti internazionali. Diretto da Domenico Monetta, propone musiche colte e popolari, davvero di grande suggestione in un contesto naturalistico così ineguagliabile. Parteciperà all’evento anche il coro di Prali Eiminal.

LE STRADE DEI FORTI

Il progetto Le Strade dei Forti  vede la Città di Pinerolo come capofila di un partenariato che comprende i Comuni di Fenestrelle, Usseaux, Prali, l'Accademia di Musica di Pinerolo, la Fondazione La Tuno e la Fondazione Centro Culturale Valdese. "Paesaggio fortificato, nell’evoluzione del rapporto storico tra il Piemonte e la Francia" è realizzato con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando «In luce. Valorizzare e raccontare le identità culturali dei territori» della Missione Creare attrattività dell’Obiettivo Cultura, che mira alla valorizzazione culturale e creativa dei territori di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta rendendoli più fruibili e attrattivi per le persone che li abitano e per i turisti, in una prospettiva di sviluppo sostenibile sia sociale sia economico.

strade dei forti san paolo

 

loghi le strade dei forti

 

Comunicato stampa
Condividi articolo
Corsi e Masterclass
I nostri concerti
Seguici su