Forme
Interpreters
Orchestra da Camera Accademia
Adrian Pinzaru - violino
Giorgio Tabacco - clavicembalo
Chiara Massini - clavicembalo
Schedule

IMPORTANTE!! In ottemperanza alle norme governative per il contenimento della pandemia da Covid-19 il concerto non si terrà. Vi daremo presto ulteriori aggiornamenti. INFO>>

 

 

ore 20.30 guida all’ascolto – ore 21 concerto

 

Johann Sebastian Bach
Concerto in do minore BWV 1060
Concerto in do maggiore BWV 1061

Johannes Brahms
Liebeslieder Walzer op. 52 (trascr. Hermann)

Quando nel 1723 Johann Sebastian Bach arrivò a Lipsia dopo un lungo e proficuo soggiorno come Maestro di Cappella alla Corte del principe Leopoldo di Koeten, trovò un ambiente culturale molto vivace grazie a una classe borghese colta e desiderosa di emulare nello stile e nelle idee la chiesa e la corte, inventando svaghi musicali per il proprio esclusivo diletto. I caffè e i giardini erano divenuti i luoghi deputati per offrire una significativa produzione di musica strumentale. Fu per questo che Bach compose numerosi concerti solistici in cui la parte principale venne affidata a uno o più clavicembali. Questo tipo di repertorio incontrò immediatamente il favore della borghesia di Lipsia e stimolò Bach ad attingere con sempre maggiore frequenza al ricco patrimonio di concerti strumentali scritti durante il periodo di Koeten, trascrivendoli per uno, due e tre clavicembali e archi. Ai due concerti per due clavicembali e orchestra d’archi, fanno eco i valzer di Brahms trascritti da Hermann per orchestra d’archi.

Location:
Accademia di Musica
Date:
12 May
Stagione 2019/20
Share event
Courses and Masterclasses
Follow us