Amici in musica
Interpreters
Gabriele Carcano - pianoforte
Quartetto Lyskamm
- Cecilia Ziano, Clara Francisca Schötensack - violini
- Francesca Piccioni - viola
- Giorgio Casati - violoncello
Schedule

Johannes Brahms (1833-1897)

Quartetto op. 67 in sib maggiore

  Vivace

  Andante

  Agitato (Allegretto non troppo)

  Poco Allegretto

 

Antonin Dvořak (1841-1904)

Quintetto op. 81 in la maggiore per pianoforte e archi 

  Allegro ma non tanto

  Dumka. Andante con moto

  Scherzo-Furian. Molto vivace

  Allegro

 

La Stagione concertistica inaugura con Gabriele Carcano e il Quartetto Lyskam, interpreti internazionalmente affermati che hanno condiviso anni di studi creando un legame musicale profondo: avvenne qualcosa di simile tra Johannes Brahms e Antonin Dvořak. Era il 1875 – che curiosamente è l’anno di composizione del Quartetto op. 67 – quando il compositore tedesco assegnò una borsa di studio a Dvořak e lo segnalò al suo editore avviandolo così a un brillante avvenire; da questi fatti nacque una duratura amicizia basata su una reciproca stima. 

Come Brahms, anche Dvořak operò nel solco della tradizione tedesca inserendo però l’elemento della musica popolare ceca quale carattere distintivo delle sue opere; la Dumka e il Furiant del Quintetto op. 81 sono infatti ispirati a danze popolari slave, un elemento etnico che sarà presente diffusamente nell’opera di Dvořak e che lo caratterizzerà com uno dei principali esponenti delle scuole nazionali europee. Il Quartetto op. 67 di Brahms, analogamente al quintetto di Dvořak, ha un carattere solare, evidente sin dall’esordio che sembra riecheggiare il timbro dei corni, cui fanno seguito due movimenti in pieno stile romantico e le variazioni su uno di quei temi dal sapore di canzone popolare che spesso ritroviamo nella musica cameristica brahmsiana.

Location:
Accademia di Musica
Date:
11 October | 20:30
Stagione concertistica 22/23
Share event
Courses and Masterclasses
Follow us