Concert Season 2020/21: Ouverture

STAGIONE CONCERTISTICA 2020/21

 

PRIMA PARTE - OUVERTURE

13 ottobre - 10 dicembre 2020, Accademia di Musica di Pinerolo

 

OUVERTURE: questo il titolo dei sei concerti che aprono la Stagione concertistica 2020/21 dell’Accademia di Musica di Pinerolo, tra ottobre e dicembre 2020. Un dispiegare tanto atteso di spartiti, archi e note che dà inizio ad un programma composito di 15 appuntamenti, previsti tra ottobre 2020 e maggio 2021.

“In tempi più che mai incerti che ci obbligano a navigare a vista - racconta Laura Richaud, Direttore dell’Accademia di Musica - abbiamo scelto di dividere la Stagione concertistica in due serie di manifestazioni: in Ouverture sono compresi i sei concerti del 2020 e in Movimenti i nove concerti in programma per il 2021. Il cartellone presenta importanti artisti di fama internazionale, e nello stesso tempo sperimenta organici e ambiti musicali distanti l’uno dall’altro, come nel caso della musica Klezmer, del repertorio corale o ancora di quello melodrammatico”.

    stagione concertistica 2020/21 Accademia di musica di Pinerolo        

OUVERTURE, la prima parte della Stagione concertistica 2020/21 dell’Accademia di Musica di Pinerolo, inaugura martedì 13 ottobre con Alexander Lonquich, considerato uno dei musicisti più affascinanti nella sua lettura del Classicismo viennese, di Schubert e del Romanticismo. Si prosegue poi a novembre con un triplo appuntamento: l’avvio del Ciclo Fauré è guidato da due importanti maestri come Antonio Valentino e Simone Briatore e ci introduce nel raffinato ambiente della musica da camera francese fra Ottocento e Novecento. Domenica 15 novembre il programma di Notte trasfigurata è eseguito dal prestigioso Sestetto Wanderer (Strumentisti del Teatro alla Scala), e il 24 novembre il duo pianistico Valente-Larosa che vede una fra le più autorevoli musiciste della scuola pianistica di Bari esibirsi con la sua brillante allieva, promette un programma interamente dedicato all’arte della trascrizione.

L’Ouverture si conclude con i due concerti di dicembre: martedì 1 due prestigiosi musicisti molto attivi nel panorama contemporaneo internazionale come Giovanni Gnocchi e Alasdair Beatson offrono l’occasione di ascoltare un’ampia pagina del repertorio per violoncello e pianoforte da Beethoven a Piazzolla. Il 10 dicembre, a conclusione di questa prima parte di Stagione concertistica, non manca il tradizionale concerto di Natale, quest’anno affidato al Coro da Camera di Torino diretto da Dario Tabbia.

  stagione concertistica 2020/21 Accademia di musica di Pinerolo  

Tutti i concerti della prima parte sono programmati con doppio appuntamento alle ore 18.30 e alle ore 21.00 a causa della capienza ridotta della sala in seguito alle misure per il contenimento della pandemia da Covid-19. Al fine di poter garantire la sicurezza e la salute di tutti, l’accesso ai concerti è possibile solo con mascherina e su prenotazione (0121321040 | noemi.dagostino@accademiadimusica.it). Prima dell’accesso alla sala concerti sarà effettuata, dal personale addetto, la misurazione della temperatura e verrà fatta firmare un’autocertificazione. Gli abbonamenti sono in vendita presso la segreteria dell’Accademia di Musica dal lunedì al venerdì, ore 9.00 - 15.00. Rinnovo abbonamenti dal 22/9/2020 al 29/9/2020. Nuovi abbonamenti dal 1/10/2020.

La Stagione concertistica è stata realizzata con il contributo di Fondazione Compagnia di San Paolo (maggior sostenitore), Regione Piemonte, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con il contributo e il patrocinio di Città di Pinerolo. Il nostro grazie va anche alla sempre preziosa sponsorizzazione tecnica di Piatino Pianoforti, Yamaha Musica Italia, Galup, Albergian, e alla media partnership con L’Eco del Chisone.

 
INFO
    stagione concertistica 2020/21 Accademia di musica di Pinerolo
Share post