La musica spiegata: l'eternità e un giorno
Interpreters
Enrico Bronzi - violoncello
Gabriele Mirabassi -  clarinetto
Studenti della Scuola Holden -  reading
Schedule

In coproduzione con EstOvest Festival

 

Olivier Messiaen

Quartetto per la fine del Tempo

Olivier Messiaen compose il Quartetto nel 1940 quando era prigioniero tedesco nel campo della città tedesca di Görlitz, oggi la polacca Zgorzelec. L’opera venne eseguita per la prima volta nello stesso campo il 15 gennaio del 1941 e i musicisti erano, insieme allo stesso Messiaen al pianoforte, altri prigionieri dei nazisti: Henri Akoka al clarinetto, Jean le Boulaire al violino e Étienne Pasquier al violoncello. Messiaen, fortemente religioso, ebbe l’ispirazione dalla lettura dell’Apocalisse di San Giovanni. Il Quartetto è uno dei lavori più difficili e intensi del repertorio cameristico, per i contenuti musicali ed extra-musicali e per la forma estremamente innovativa. è composto da 8 movimenti i cui titoli suggeriscono all’ascoltatore l’atmosfera spirituale che questi brani evocano. Il concerto sarà preceduto dalla lettura di testi a cura degli studenti della Scuola Holden.

Location:
Scuola Holden di Torino
Date:
24 November | 17:00
Stagione 2019/20
Share event
Courses and Masterclasses
Follow us