Jacques Rouvier
Biografia

Nato a Marsiglia, in una famiglia di musicisti, Jacques Rouvier ha studiato con Vlado Perlemuter, Pierre Sancan e Jean Hubeau a Parigi, al Conservatoire National Supérieur de Musique, dove ha ottenuto il Primo Premio in Pianoforte e Musica da camera. Ha completato la sua formazione studiando Armonia e Direzione d’orchestra.

Deve a Pierre Barbizet e a Jean Fassina un enorme arricchimento pedagogico e umano. Vincitore di numerosi premi a concorsi internazionali, compreso il Premio Viotti, il Maria Canals e il Long-Thibaud, ha creato nel 1970 il trio pianistico Rouvier-Kantorow-Muller con cui suona regolarmente. È stato ospite come solista o membro di formazioni da camera di numerosi festival e accademie (Prades, Spoleto, Aix-en-Provence, Kuhmo, Holland Music Sessions… ) ed è stato invitato a tenere masterclass in tutto il mondo.

Le sue registrazioni dell’opera completa di Maurice Ravel per pianoforte e delle sonate per violino e piano di Ravel e Debussy sono state insignite del premio “Grand Prix du Disque”. Ha inciso anche l’opera completa di Claude Debussy (DENON) e più di trenta altri dischi.

È stato invitato a far parte della giuria di numerosi concorsi internazionali (Čajkovskij, Montréal, Marguerite-Long, Dublino, Leeds, Hamamatsu, Santander, Seoul, Ginevra…) e insegna al Conservatoire National Supérieur de Musique di Parigi dal 1979 e alla Universität der Künste di Berlino dal 2006. Attualmente è professore al Mozarteum di Salzburg.

Strumento
Pianoforte
Condividi docente
Gli altri corsi
Tutti i concerti