Fabio Bidini
Biografia

Fabio Bidini ha intrapreso lo studio del pianoforte all’età di cinque anni. Dopo dieci anni di studi privati si è diplomato presso il Conservatorio “S. Cecilia” di Roma con il massimo dei voti e la lode.

Ha ricevuto i più importanti premi in otto concorsi internazionali (Terni, Bolzano, Colonia, Pretoria, Marsala, Londra, Fort Worth).

Ha studiato con Orazio Frugoni (allievo di Alfredo Casella e Dinu Lipatti) e si è perfezionato con Maria Tipo (allieva di Alfredo Casella e Guido Agosti).

Il suo repertorio con Orchestra spazia da Bach a Bartòk, e comprende attualmente 84 concerti.

Fabio Bidini ha debuttato in Nord America nel luglio 1993 come ospite dell’Atlanta Symphony Orchestra sotto la direzione di Yoel Levi, e ha eseguito la Fantasia op.80 per pianoforte, coro e orchestra in occasione del “Beethoven Summer Festival 1993” ad Atlanta.

Nel maggio 1997 ha debuttato alla Carnegie Hall di New York in relazione alle celebrazioni del duecentesimo anniversario della nascita di Franz Schubert. Sempre a New York, i suoi debutti hanno incluso concerti presso: Frick Museum, Tilles Center for The Performing Arts, Alice Tully Hall (Lincoln Center), e in recital e masterclasses all’“International Keyboard Institute and Festival” al Mannes College of Music.

Con il primo concerto per pianoforte e orchestra di Liszt ha debuttato alle Nazioni Unite (New York) in occasione del loro 49° Anniversario al fianco della BBC National Orchestra of Wales sotto la direzione di Tadaaki Otaka.

È stato inoltre protagonista sia di concerti con orchestra che di recitals nelle le più importanti città d’America: New York, Los Angeles, Chicago (Ravinia Festival), Washington (Kennedy Center), San Francisco (Davis Hall, Herbst Hall), St. Louis, Philadelphia, Miami, Cincinnati, Buffalo, Dallas, Fort Worth, Atlanta, New Orleans, Città del Messico, Montréal.

Importanti impegni orchestrali includono collaborazioni con The Philharmonia Orchestra of London (Royal Festival Hall), Philadelphia Chamber Orchestra (Kimmel Center), New World Symphony Orchestra (Miami), Dallas Symphony Orchestra, Saint Louis Symphony Orchestra, Colorado Symphony Orchestra, Columbus Symphony Orchestra (Ohio), Budapest Festival Orchestra, The Philharmonia Orchestra Prague (Rudolphinum), Hungarian National Philharmonic Orchestra (Liszt Academy Hall), Auditorio Nacional de Madrid, Auditorio de Zaragoza, Tonhalle Zürich, Gewandhaus Leipzig, Muziekgebouw Amsterdam.

Fabio Bidini ha collaborato con direttori come Michael Tilson Thomas, Ivan Fischer, Andrey Boreyko, Zoltan Kocsis, Eri Klas, GianAndrea Noseda, Barry Wordsworth, Yoel Levi, Pavel Kogan, Louis Lane, Tadaaki Otaka, Mathias Bamert, Jesus Lopez Cobos, Jorge Mester, JoAnn Falletta, Jerzy Maksymiuk, Max Valdes, Dmitry Sitkovetsky, Ignat Solzhenitsyn, Keri-Lynn Wilson, Michael Christie, Thomas Hanus, David Itkin, Joel Levine, Frank Beermann, Thomas Hanus, Daniel Klajner, Carlos Prieto, Jorge Hanson, Rossen Milanov, Keri-Lynn Wilson.

In occasione del “Gala-Concert” celebrante il 10° Anniversario della residenza della London Symphony Orchestra presso il Barbican Center, Bidini è apparso con la London Symphony Orchestra con la direzione di Michael Tilson Thomas nel Concerto per pianoforte e Orchestra n. 1 in mi bemolle maggiore di Liszt; ospiti di prestigio nella medesima serata furono James Galway, Barbara Hendricks e Sir Georg Solti. Questo concerto è stato il primo come artista ufficiale Steinway ed è valso a inaugurare il nuovo pianoforte Steinway del Barbican Center, appena acquistato.

Ha effettuato diverse tournée in Italia e ha debuttato presso il XXXV Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo “Arturo Benedetti Michelangeli” eseguendo il Concerto n. 2 di Chopin con l’Orchestra da Camera di Padova e del Veneto. A seguito del successo ottenuto è stato immediatamente reinvitato per concerti nelle tre seguenti edizioni.
Il Teatro Comunale di Bologna, il Verdi di Firenze, il Ghione a Roma, il Bibiena di Mantova, il Grande di Catania, il Massimo di Palermo, il San Carlo di Napoli, sono tra le sale dove si è esibito.
È stato ripetutamente ospite dei prestigiosi festivals come il “Tuscan Sun Festival” a Cortona e il “Festival dei Due Mondi” di Spoleto.

Ha debuttato presso il Festival di Radio France Montpellier Languedoc-Roussillon ed ha suonato al Festival Pianistico Internazionale dé La Roque d’Anthéron in Francia, con straordinari consensi di pubblico e critica.

Presso la Liszt Academy Hall di Budapest, ha eseguito il Concerto n. 1 di Liszt e il Concerto di Mozart per due pianoforti ed orchestra al fianco del famoso pianista Zoltan Kocsis, da cui è stato tra l’altro diretto nel Primo Concerto di Liszt e nel Secondo Concerto di Rachmaninov in due ulteriori performance a Bratislava e Brno.

Molto attivo nell’ambito della musica da camera, collabora con artisti del livello di Zoltan Kocsis, Nikolaj Znaider, American String Quartet, Janacek Quartet, Brodsky Quartet, Szymanowski Quartet, Modigliani Quartet, Quartetto di Fiesole, Wolfgang Emanuel Schmidt, Paula Robison, Corey Cerovsek, Wendy Warner, Eva Urbanova, Eva Mei, Roberto Fabbriciani, Alexis-Pia Gerlach, Nina Kotova, Dimitri Ashkenazy e Sabrina-Vivian Höpcker.

In occasione dello Stern Grove Festival, ha debuttato con la San Francisco Symphony Orchestra suonando il Concerto n. 2 op. 18 di Sergei Rachmaninov diretto da Michael Tilson Thomas ed ottenendo una prolungata “standing ovation” da parte di un pubblico di 12.000 ascoltatori.

BMG, Classichord, Musikstrasse, EPR, True Sounds hanno prodotto diversi CD con Fabio Bidini.

Fabio Bidini è Direttore Artistico dell’Associazione Musicale Orazio Frugoni e dell’“Assisi International Piano Festival”, della “Nordwestdeutsche Sinfonietta” e della “Sommerakademie Herford”.

È stato “Artist in residence” presso la Arlington University, Texas.

Dall’ottobre 2005 è stato nominato Professore della cattedra di pianoforte alla “Universität der Künste” di Berlino.
Dall’aprile 2009, dopo aver vinto la cattedra più alta in Germania, è stato nominato Professore di pianoforte alla rinomata “Hochschule für Musik Hanns Eisler” sempre a Berlino.

Nel 2015 il Colburn Conservatory of Music di Los Angeles ha fondato la Carol Colburn Grigor Piano Chair per Fabio Bidini e attualmente egli è docente presso il prestigioso Conservatorio. Inoltre è artista residente presso la Hochschule di Colonia.

È artista ufficiale Steinway.

 

Strumento
Pianoforte
Condividi docente
Gli altri corsi
Tutti i concerti