Antonio Caputo
Biography

Antonio Caputo è nato nel 2000 e ha iniziato a studiare pianoforte all’età di 6 anni con  Maddalena De Facci sotto la guida della quale sta proseguendo il percorso musicale. Nell’anno accademico 2016/2017 ha superato il compimento medio di pianoforte (ottavo anno) da privatista con votazione 9.50/10 presso il Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria (RO) e ora si sta preparando all’imminente esame di diploma.
Ha partecipato in qualità di allievo effettivo a master di perfezionamento pianistico con i maestri Giampaolo Nuti, Marian Mika, Riccardo Risaliti, Alberto Nosé, Pasquale Iannone, Vincenzo Balzani e Enrico Stellini. Ha inoltre partecipato come allievo effettivo al 2° International Piano Festival in Italy a San Giovanni Teatino (CH) frequentando Masterclass con pianisti Alexander Kobrin, Nikita Fitenko, Yuri Didenko e Nina Tichman. Nel 2017 ha frequentato un master annuale con il Mº Alessandro Taverna presso la Scuola di Alto Perfezionamento Musicale “Santa Cecilia” di Portogruaro e con lo stesso insegnante ha preso parte ai masterclass del 35º e del 36º Festival internazionale di musica di Portogruaro.
Di recente è stato ammesso all’Accademia di Musica di Pinerolo.
Antonio ha partecipato ad alcuni concorsi pianistici nazionali e internazionali ottenendo il Primo Premio Assoluto al 4º concorso “Diapason d’oro” di Pordenone, al 9° concorso “Città di Piove di Sacco” e al 12° concorso “L. Cerritelli” di Salò (BS) e il primo premio al 9° Mozart piano competition di Tolmezzo (UD), al 10° concorso “Nuova coppa pianisti” di Osimo (AN), al 15° concorso internazionale “Arte musicale e talento” di Montecchio Maggiore (VI), al 6°  International piano competition di Trieste, all’8°, al 9°, al 10° e all’11° concorso “Un Po di Note” di Occhiobello (RO), al 1° e al 3° concorso “Città di Piove di Sacco” (PD) e al 4° concorso “Musica Insieme” di Musile di Piave (VE). Nel 2015 ha partecipato al Festival Chopin della Mazovia a Varsavia. Negli ultimi due anni Antonio si è esibito in recital presso il Palazzo dei Capitani di Malcesine (VR) per l’associazione culturale Stima, l’oratorio di Santa Cecilia a Bologna per il San Giacomo Festival, l’aeroporto internazionale di Malpensa per la rassegna “Note in Volo” promossa da Fazioli Pianoforti, la Sala Marizza di Fogliano Redipuglia (GO) per l’associazione culturale “L’albero del melogramma”, la chiesa dei Santi Patroni d’Europa di Marcon per il Comune di Marcon e per la sezione locale dell’Avis, il Palazzo Cavagnis a Venezia per l’omonimo centro culturale, a Palazzo Loschi a Vicenza per l’Associazione Docenti Musicisti della città stessa, a Vigo di Cadore (BL) nell’ambito della rassegna concertistica “Venerdì in musica”. Dal 2013 al 2015 Antonio ha suonato con continuità in duo a 4 mani e si è proposto in concorso anche in questa formazione vincendo il Primo Premio ai concorsi nazionali di esecuzione musicale “Città di Piove di Sacco” (PD) e “Musica Insieme” di Musile di Piave (VE).
Ha suonato in qualità di solista con l’orchestra d’archi “Ferruccio Benvenuto Busoni” di Empoli (FI) nel 2017 e con l’orchestra “Concentus Musicus Patavinus” di Padova nel 2018.

Share student
Courses and Masterclasses
3th level
Follow us